Chi siamo > Enti Paritetici del settore edile

Gli Enti Paritetici del settore edile: servizi a disposizione delle imprese e dei lavoratori






Gli Enti Paritetici sono organismi nati dalla contrattazione collettiva nazionale a cui viene affidata l'attuazione di alcuni istituti e norme contrattuali nazionali e territoriali nel campo della prevenzione infortuni, della formazione professionale, degli adempimenti contributivi.

Vengono detti "paritetici" perché al loro funzionamento provvedono comitati di gestione formati in maniera paritaria da rappresentanti delle Associazioni  Imprenditoriali  e da rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori.

I CPT, Comitati Paritetici Territoriali - con il rispettivo organismo di coordinamento nazionale CNCPT, Commissione Nazionale CPT organizzato nei suoi Coordinamenti Regionali (CRCPT) - sono attivi in ambito provinciale nel fornire alle imprese servizi finalizzati alla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori.

Per le province di Milano, Lodi, Monza e Brianza,  il CPT – Sicurezza in edilizia,  è stato costituito nel 1996 pariteticamente da Assimpredil Ance (Associazione delle Imprese Edili e complementari) e da FeNeal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil (Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori edili).
Il recepimento di diverse Direttive Europee, mediante l’emanazione del D.Lgs. 626/94 e del D.Lgs. 494/96 (confluiti nel D.Lgs. 81/2008, “Testo Unico”), ha rappresentato una ulteriore qualificazione per i CPT, dando rinnovato impulso alla mission istituzionale volta a concretizzare la sicurezza e la prevenzione nei cantieri edili contribuendo, in maniera capillare, ad orientare ed assistere imprese e lavoratori. Tra i servizi offerti una speciale menzione meritano l'Asseverazione dell'adozione e della efficace attuazione dei MOG e Cantiere di Qualità.

Le Scuole di Formazione - con il rispettivo organismo di coordinamento nazionale Formedil, organizzato nelle sue articolazioni regionali, i Formedil Regionali.  Le scuole edili hanno lo scopo di favorire la qualificazione e l’aggiornamento degli operai e dei tecnici d’impresa del settore delle costruzioni.
Per le province di Milano, Lodi, Monza e Brianza, Esem - Ente Scuola Edile Milanese, è gestito pariteticamente da Assimpredil Ance (Associazione delle Imprese Edili e complementari) e da FeNeal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil (Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori edili) ed è attivo sin dalla metà degli anni ’50. Promuove ampi e personalizzati programmi di formazione e, in qualità di ente accreditato presso la Regione Lombardia, offre i servizi al lavoro (Dote Unica Lavoro, Garanzia Giovani). Questi servizi sono erogati gratuitamente per garantire una continua crescita professionale e un progressivo perfezionamento degli operai e delle risorse umane del settore delle costruzioni, anche attraverso l’assolvimento della formazione vincolata derivante sia a livello contrattuale che legislativo.


Le Casse Edili, istituite in ciascuna circoscrizione territoriale provinciale, rappresentano lo strumento per l’attuazione dei contratti e accordi collettivi stipulati tra l’Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) e le Organizzazioni Sindacali FeNEAL-UIL, FILCA-CISL e FILLEA-CGIL, nonché tra le Organizzazioni territoriali ad esse rispettivamente aderenti.
Garantiscono ai lavoratori edili il rispetto e la corretta applicazione dei trattamenti economici e normativi previsti dalla contrattazione di settore vigente (ferie, gratifica natalizia e Anzianità Professionale Edile), oltre all’erogazione di prestazioni assistenziali integrative (rimborsi per spese mediche, scolastiche, ecc.). Inoltre ai lavoratori iscritti presso il sistema delle Casse Edili vengono riconosciuti i versamenti effettuati presso ciascuna Cassa ai fini della ricostruzione unitaria della posizione lavorativa, la cui attività è caratterizzata da un’elevata mobilità interaziendale.


Cassa Edile di Milano, Lodi, Monza e Brianza, costituita nel 1919, è gestita pariteticamente dalle Parti Sociali territoriali Assimpredil Ance (Associazione delle Imprese Edili e complementari) e da FeNEAL-UIL, FILCA-CISL e FILLEA-CGIL (Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori edili).
Rappresenta lo strumento per l’attuazione dei contratti e degli accordi collettivi nazionali e territoriali di lavoro di categoria. Gestisce e corrisponde ai lavoratori iscritti il trattamento economico per ferie, gratifica natalizia e Anzianità Professionale Edile, oltre a numerose prestazioni previdenziali. Per il settore è l’Ente competente al rilascio del D.U.R.C., strumento fondamentale per la leale concorrenza di mercato.
La regolare iscrizione alla Cassa Edile, inoltre, comporta la possibilità di usufruire, gratuitamente o a costi agevolati, dei servizi offerti dall’Ente Scuola e dal CPT, organismi paritetici del settore nel campo della formazione professionale e della sicurezza sul lavoro.
La platea a cui si rivolge è composta da 7.229 imprese e 44.597 lavoratori (rif. Dati Bilancio Consuntivo 2015).
Sito web: www.cassaedilemilano.it 



CPT è costituito da
Esem-Cpt Ente Unificato Formazione e Sicurezza - via Newton 3, 20148 Milano - P.IVA 09009650152 - C.F. 97046040156